Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

Le guide › La contribuzione

REGIME SANZIONATORIO


Il regime sanzionatorio della Cassa Geometri è dettagliatamente descritto nel seguente documento

Regime sanzionatorio 2017

 

Sanzioni dal 2015 per le infrazioni degli obblighi relativi al VERSAMENTO dei contribuiti:

 

Sanzioni per versamento tardivo incompleto prima della contestazione Cassa Geometri tramite provvedimento coattivo  

Entro i primi trenta giorni: 2% dei contributi evasi 

Oltre i trenta giorni e fino alla contestazione da parte della Cassa Geometri tramite provvediemento coattivo: 10% dei contributi evasi  

Sanzioni per versamento tardivo incompleto a seguito della contestazione tramite provvedimento coattivo

25% del contributo evaso 
Versamento dei contributi minimi e autoliquidazioni da Modello Unico  
Si rammenta che possono originare sanzioni e recupero di interessi anche eventuali errori formali relativi all'errata indicazione dei codici tributo, dell'anno di competenza, nonchè del numero di rata presente nelle deleghe dei pagamenti effettuati tramite F24 (Vedi Regime Sanzionatorio punto 3 Sanzioni su pagamenti).