Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Open House Roma 2019: Cassa Geometri apre al pubblico Palazzo Corrodi
Cassa Geometri aderisce all’iniziativa Open House Roma che consente l’accesso gratuito a edifici storici, architetture contemporanee e luoghi di eccellenza della città, con l’apertura straordinaria della sede di Palazzo Corrodi sabato 11 maggio dalle ore 10.00 alle ore 18.30.   

Aprire al pubblico le porte della nostra sede a Palazzo Corrodi,– ha dichiarato il Presidente di Cassa Geometri Diego Buono - rappresenta un’importante occasione per restituire alla città la conoscenza di questo palazzo storico, facendo “respirare” la storia dei pittori e degli artisti che all’inizio del Novecento per primi  ebbero qui i loro studi e apprendere la rinascita firmata da un grande architetto come Paolo Portoghesi”.

Palazzo Corrodi, nato dall’idea del pittore Hermann Corrodi di realizzare un edificio adibito a studi d’artista, venne costruito tra il 1903 ed il 1906 su progetto dell’architetto Gualtiero Aureli. Alcuni dei più illustri artisti dell’epoca scelsero questa sede per i propri studi: fra questi il poeta dialettale romano Trilussa che a Palazzo Corrodi stabilì il suo studio sino al sopraggiungere della sua morte avvenuta il 21 dicembre del 1950.
Gli spazi interni del palazzo hanno ospitato negli anni anche l’auditorium da cui l’Unione Radiofonica Italiana ha trasmesso il primo annuncio radiofonico, nonché gli uffici della casa cinematografica Metro Goldwin Mayer e della società di doppiaggio e sonorizzazione di film Fono Roma. 
Tra il 1988 ed il 1992 Cassa Geometri ha acquistato l’immobile per farne la sede di rappresentanza e in quella occasione si è completata la ristrutturazione ad opera dell’architetto Paolo Portoghesi, il quale ha realizzato un progetto da lui stesso definito «opera creativa […] un nuovo vestito tagliato su misura per il vecchio corpo in modo da stabilire un colloquio tra interno ed esterno e da sfruttare le potenzialità degli spazi che nella loro dimensione rispecchiano l’intelaiatura architettonica percepibile dall’esterno attraverso l’ordinamento delle facciate».  

Per maggiori informazioni su Palazzo Corrodi visita il sito: https://palazzocorrodi.cassageometri.it/