Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

Vigilanza


L’attività di vigilanza della Cassa riguarda gli iscritti al solo Albo professionale per i quali  -  a seguito del riscontro effettuato sulle banche dati dell’Agenzia delle Entrate -  è emerso il compimento di atti professionali  per i quali è obbligatoria l'iscrizione alla Cassa.
L'esercizio dell'attività professionale infatti è incompatibile con la posizione di iscritto al solo Albo (cfr. artt. 5 dello Statuto e 3 del regolamento di attuazione norme statutarie). 


La Cassa - dopo aver avviato nel 2013 l'attività di vigilanza sulla banca dati della piattaforma Sister relativa al compimento di atti professionali del Catasto Urbano (DOC.FA) e del Catasto Terreni (PRE.GEO) relativi al periodo  2008 - 2013 - ha proseguito il controllo degli atti catastali compiuti negli anni 2014 e 2015 e  delle pratiche edilizie presentate ai Comuni ed effettuate nel periodo dal 2009 al 2014.
La Cassa ha inviato agli interessati una comunicazione relativa gli esiti dell’accertamento sulle banche dati sopra citate, comunicando anche che disporrà l’iscrizione d’ufficio a far data dall’anno di compimento del primo atto compiuto.


Per maggiori informazioni sulle comunicazioni con i riferimenti SIS-02/PE NV2016, SIS-02/PE VV 2016 e SIS-02 NV2016 cliccare qui

 

Per avere invece informazioni sull' attività di vigilanza riferita al periodo dal 2008 al 2013 ed alle comunicazioni già inviate (riferimenti SI/01, IAS/01, IAAS/01, IAA/01, IAAO/01, IOS/01, SIS/01, SIS/02 ) cliccare qui