Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Contributi 2019 – recupero rate sospese e non pagate COVID-19
E’ da oggi attiva la funzione per il recupero delle rate sospese (febbraio/giugno 2020) e non pagate a seguito dell’emergenza COVID-19.

Il Consiglio di Amministrazione, infatti, considerata la situazione di emergenza che ha interessato il Paese e per venire incontro alle esigenze degli iscritti nella fase di ripresa delle attività economiche, ha ritenuto di prevedere massima flessibilità e dilazione del versamento per il saldo delle rate sospese dei contributi dovuti per il 2019 scadute tra il 23 febbraio 2020 e il 30 giugno 2020.

In tal senso, sarà possibile pagare l’importo complessivo delle rate rientranti nel periodo di sospensione, senza interessi di rateizzazione e senza oneri accessori, con una dilazione, da 4 fino a 24 mesi, con il solo vincolo che la rata dovrà avere un importo minimo pari a € 50,00,

La scelta della modalità di pagamento dovrà essere effettuata entro il 27 ottobre 2020, attraverso la nuova funzione Pagamento accertamenti presente all’interno del servizio online Portale dei Pagamenti, nell’area riservata del sito web della Cassa Geometri.

La prima rata del piano di ammortamento avrà decorrenza dal mese successivo all'attivazione, salvo la prima rata dei piani attivati in ottobre che avrà scadenza nello stesso mese.

Si segnala, infine, che gli importi relativi alle eventuali rate non pagate, scadute prima del periodo di sospensione, potranno essere regolarizzati, maggiorati di sanzioni e interessi, attraverso la funzione Visualizzazione e pagamento morosità del Portale dei Pagamenti.